Antonio Celano

B: Bandiere

leave a comment »

Le avevo già notate durante alcune feste e durante i giorni del Mondiale, ma non ci avevo mai riflettuto. Fin quando, quest’estate, tornando da Maratea, seguendo il lungovalle del Noce, ho visto due piloni di cemento dove la bandiera italiana era stata dipinta al contrario. Rosso, bianco, verde. E così molte bandiere – mi sono subito ricordato – appese alla finestra, esposte allo stadio, sventolate in mille occasioni.

Un caso, mi sono detto sulle prime. Ma poi quella sensazione di qualcosa che non torna, ché una bandiera è sempre qualcosa che serve a comunicare all’esterno e agli altri uno spazio, una fede, un’appartenenza, un simbolo, un progetto, al limite una rivendicazione… invece è come se l’appendessero non per esporla, ma per guardarsela. Per offrire, con occhi rovesciati e inconsapevoli, uno spettacolo involuto o dubitativo del tricolore. Come a dire nel migliore dei casi: “l’Italia è certo la mia casa, la mia famiglia, questo balcone, ma di più non so, non so per gli altri” o nel peggiore: “L’Italia è la mia schiera, è il mio orto, il mio clan, il mio interesse. E dunque la mia Italia è più della vostra Italia” magari segnalata dalla stessa bandiera a rovescio…

Forse è vero: vengono prima i nostri occhi che guardano dentro, prima il rosso della nostra carne che ogni giorno sopravvive, prima il nostro sangue sempre meno vivo. Tuttavia varrebbe la pena di attraversare il bianco del silenzio, raggiungere il verde di uno spazio condiviso.

Annunci

Written by antoniocelano

novembre 3, 2010 a 12:49 pm

Pubblicato su Senza categoria

Tagged with

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: